Certificato per vivere



Trascorriamo la vita aspettando il momento bello o felice della vita. Però perdiamo di vista il tempo trascorso aspettando qualcosa che non viene. Volendo sintetizzare la vita odierna della maggior parte di noi dalla nascita; studiamo per prepararci ad iniziare un lavoro scelto dalla società, dopo di che matrimonio, figli, forse divorzio e infine pensionamento. E forse un po’ di pace. Non dico che nel percorso della vita non troviamo la felicità. Ma perdiamo il tempo che potevamo trascorrere assieme alla famiglia, o fare un qualcosa che ci piace assieme agli amici.


Alcune volte mi chiedo, vale il denaro guadagnato in cambio del mio tempo? O il mio tempo vale così poco visto che la vita è cosi corta? Io, in prima persona, non sono il proprietario della mio tempo prezioso, che non ritornerà mai più indietro, anche sacrificando la mia salute. Legati ad una paga a fin del mese e incatenati a oggetti come macchine, case, etc. Ci danno poi ci tolgono tutto e subito. Passiamo gli attimi a pensare, come superare il mese dalle spese che ci siamo creati o imposti.


Abbiamo paura del prossimo che ci truffa senza esclusione dei amici e famigliari, quindi ci chiudiamo dentro casa a guardare film, che ci danno speranza fittizia.


E continuiamo a lamentarci quanto il mondo sia un posto brutto e triste con gente brutta dentro. E non lasciando speranza che l'Amore trovi un posto nel nostro cuore. Ma coltivando invidia nel prossimo.


Intanto i nostri occhi non vedranno più le meraviglie del mondo, continuiamo a rinchiuderci nella sfera effimera sperando che ci protegge.


É arrivato il momento di dire basta e cogliere i propri sogni, speranze e voglia di vivere, e affrontare un'avventura. Viaggiando per il mondo e conoscendo gente importante è anche una evoluzione interiore.




41 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

BLACKOUT