• Margot

E se davvero avessimo 8 persone come noi, nel mondo?

Ho appena finito di vedere Sense8 su Netflix, ottima serie, superconsigliata!

E' una serie televisiva statunitense di fantascienza creata da Lana e Lilly Wachowski e J. Michael Straczynski.


È composta solo da due stagioni che tengono col fiato sospeso!


Otto perfetti sconosciuti in diverse parti del mondo, anche completamente agli antipodi, sviluppano improvvisamente una reciproca connessione telepatica.


Appartenenti a diverse culture, religioni e orientamenti sessuali, scoprono quindi di essere dei sensate, persone con un avanzato livello di empatia che hanno sviluppato una profonda connessione psichica con un ristretto gruppo di loro simili.


Mentre cercano di scoprire, disorientati, il significato delle loro percezioni extrasensoriali e iniziano a interagire a distanza tra di loro, un uomo di nome Jonas si offre di aiutarli. Allo stesso tempo un'altra enigmatica figura, Whispers, sfrutta la loro stessa abilità per dar loro la caccia.


La visione di questa serie mi ha fatto molto riflettere, come le nostre emozioni possano essere legate ad altri che le possano provare veramente, rabbia, dolore, felicità ecc..


Vi raccomando questa e prossimamente, una nuova serie magari poco conosciuta ma che dovrebbe essere vista!


Credo sarebbe un ottimo test sulle emozioni che ognuno di noi può provare, detto questo vi lascio ad una buona visione di questa serie!


Un bacio, Margot.




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

LOCKE