Il dermapen

Il Dermapen è un nuovo metodo di terapia frazionale microneedle che introduce parziali danni benefici, alla pelle in profondità, rigorosamente per ripristinare la produzione di collagene.


Il compito della procedura di microneedling consiste nello stimolare le forze di backup del corpo e rinnovare la pelle problematica.


Ogni qual volta creiamo direttamente o indirettamente una lesione, la nostra pelle reagisce mettendo in atto soluzioni autorigenerative.


Le lesioni procurate alla pelle provocano una risposta da parte dell’organismo che corre ai ripari innescando il meccanismo di guarigione.


Ciò si traduce in un aumento della produzione di collagene ed elastina (fibre elastiche) e l’aumento del grado di riparazione. Vengono in aiuto le piastrine dal potere cicatrizzante, inoltre è più ricettiva rispetto al preparato mesoterapico che vogliamo veicolare.


Il trattamento é molto utile sull’acne attiva, sulle microrugosità, sui pori dilatati e le cicatrici. È una vera cura della pelle che si avvale dell’azione meccanica. A differenza del dermaroller, tramite il dermapen si può regolare la profondità, in base alla zona da trattare eseguendo un lavoro mirato.




11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti