Kenya: nuova strategia quinquennale per diversificare prodotto e flussi turistici

Aggiornamento: 18 giu

Il Kenya vara una nuova strategia quinquennale di ripresa e sviluppo del turismo. La nuova visione delineata dal Ministero del Tourism & Wildlife nell’intento del segretario di Gabinetto per il Turismo e la Fauna Selvatica Najib Balala vuole essere anche un volano per accelerare la trasformazione economica del Paese. “La strategia è stata sviluppata con la chiara visione di spingere il settore verso nuove e più alte vette”. Un progetto “che cattura pienamente il marchio turistico Magical Kenya e mette in evidenza le opportunità che il settore può sfruttare per garantire la crescita”.


Una componente chiave del nuovo piano è la diversificazione dalla dipendenza del Paese dal turismo dei safari e delle spiagge. Il piano evidenzia quattro pilastri principali: branding, marketing, esperienze e fattori abilitanti. Il Paese dovrà essere promosso quale destinazione multi-prodotto con offerte diversificate per competere con i paesi vicini e con altre destinazioni emergenti.


La diversificazione dovrà includere anche i flussi turistici guardando non soltanto ai tradizionali mercati europei e nordamericani ma anche a quelli emergenti come India e Cina.


Fonte: Travel Quotidiano


Seguici anche sui nostri social:



14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti