TIKTOKERS O IGERS?


Al giorno d’oggi le due piattaforme social “leader mondiali” per la popolarità sono TikTok e Instagram.


Ma quale dei due scegliere per lo scopo lavorativo?


Meglio il “social dei ballerini e comici” o il "social degli influencer, dei Reels e delle Stories"?


In realtà non c’è un social migliore o peggiore, tutti e due sono tra i primi nel mondo per il numero di utenti (preceduti solamente da Facebook, il quale, a proposito, ha cominciato a perdere colpi => novità nei prossimi articoli).


E quindi quale dei due utilizzare per fare l’attività?


Tutto dipende dall’identità del brand (o dagli obiettivi dell’utente che vuole crescere) e anche da dove si trova il suo target (il pubblico). Si può utilizzare solo una delle due piattaforme diversificando i contenuti, oppure pubblicare sia su Instagram che su TikTok, se il target si trova su tutti e due.

Però ci sono delle differenze che influiscono sulle scelte di content strategy. Una cosa è certa: l’impatto di TikTok nel mondo dei Social Media è fuori discussione. L’app è stata scaricata oltre due miliardi di volte ed è il social di cui si parla di più e che sta crescendo più velocemente degli altri.


Attualmente l’unica piattaforma in grado di competere con TikTok è Instagram.


A livello di funzioni TikTok è diverso perchè offre più effetti, filtri e template dei Reels di Instagram (i quali sono stati creati appunto per poter competere con TikTok).

TikTok offre una selezione di musica ampia e facile da accedere al confronto di Instagram.

Ma il suo punto davvero forte è la durata dei video (e siamo nell'era dei video) che è di 3 min (alcuni utenti, però, hanno già la possibilità di caricare i video da 5 min => ultime novità di TikTok). Se un Reel su Instagram supera la durata di 1 minuto, il contenuto passa automaticamente in IGTV. In cambio, però Instagram offre una piattaforma pubblicitaria più strutturata, il che va molto bene agli Influencer.


Queste sono delle particolarità funzionali, ma la differenza principale comunque sta nell’algoritmo:


ALGORITMO DI TIKTOK:


TikTok funziona un po' come Spotify, Netflix e altri Social, ma in versione ottimizzata: ovvero, spinge i contenuti verso tutti e non solo verso un target definito. Ciò che piace agli utenti, ciò che sorprende, cattura l’attenzione di uno spettatore casuale, può diventare virale. Quindi, aprendo TikTok, noi vediamo la selezione dei video che hanno più successo. Più avanti però, con l’utilizzo continuo, il Social comincia a proporre i contenuti che ritiene uno possa apprezzare di più, in base alle sue visualizzazioni e interazioni precedenti.


ALGORITMO DI INSTAGRAM:

Instagram, invece, ha un algoritmo basato sull’interesse dell’utente. Se uno è interessato alla moda, per esempio, nella pagina dei Reels si vedranno le sfilate e video-notizie a tema. Tuttavia, ultimamente, anche i Reels vengono mostrati con più facilità anche alle persone che non seguono il profilo (ovviamente anche qui IG copia Tiktok).



Instagram è una piattaforma più versatile, tra feed, storie, IGTV e Reels, perfetta per gli influencer che si rivolgono soprattutto ai Millennials (tra i 25 e i 40 anni circa). Invece, TikTok è il social più apprezzato e popolato dalla Generazione Z (nati dal 1997 al 2012, le informazioni più dettagliate nei prossimi articoli).


!Ultimamente, però, anche TikTok si sta popolando dalla gente più adulta.


Per riassumere il tutto, un brand può tranquillamente stare su entrambe le piattaforme, e se il suo pubblico sta prevalentemente su Instagram, non è detto che non può trovare potenziali follower anche su TikTok. Ciò che è importante è scegliere una giusta strategia per ogni Social.

Si consiglia avere due content strategy differenti, cioè il modo diverso di presentare il contenuto alle persone. La Mission, i Valori e Brand identity, però, devono coincidere.


Sicuramente questi due Social Leader continueranno la loro competizione e conquista degli utenti ai quali conviene saper usare al meglio entrambi per ottenere più engagement, conversioni e continuare a stare al passo coi tempi.


Il segreto per avere successo su queste piattaforme che sono in continua e rapidissima evoluzione? È difficile dare un suggerimento preciso, siccome stiamo nel periodo di continui cambiamenti... Dobbiamo solo TESTARE, ANALIZZARE, CORREGGERE…. IN CONTINUAZIONE…


Vi aspetto sulle mie Pagine Social. Cliccate sul tasto Linktree.


Alla prossima!


Taty





123 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti